Abitualmente Gesù è stato chiamato, o meglio identificato, dai concittadini e conterranei come “il figlio di Giuseppe”. Non c’era l’usanza del cognome e quindi si diceva il nome e si aggiungeva “figlio di”. Questo è stato per decenni, almeno per tutta l’infanzia e la giovinezza. Il suo nome era dunque “Gesù figlio di Giuseppe” (Yeshua bar Ioseph in ebraico). Se ne riscontra un’eco nei Vangeli stessi, quando è chiamato così, e la gente si domanda: “non è costui il figlio di Giuseppe?” oppure indicando il mestiere del padre: “non è il figlio del falegname?”. D’altra parte non si conosceva il mistero prodigioso della sua nascita avvenuta “per opera dello Spirito Santo”. Giuseppe era dunque considerato comunemente suo padre, veniva chiamato in tal modo e come si usava di padre in figlio l’aveva istruito nel suo stesso lavoro. Questa terminologia fa onore a san Giuseppe e va mantenuta anche oggi, anche se sappiamo che non è intervenuto biologicamente, ma gli è stato padre effettivamente avendolo cresciuto e custodito con coraggio e fedeltà. Si capisce il tentativo di definire in qualche modo la sua paternità, che è davvero speciale, anzi unica nella storia. Si dice allora che è padre putativo, legale, adottivo, o si cercano altre espressioni. Lo si presenta piuttosto come un tutore e custode. Sono tutti tentativi che hanno qualche valore o significato, ma alla fine appaiono inadeguati. Non si può definire la paternità di san Giuseppe, proprio perché è così particolare. La verità è che bisogna accettare senza esitazioni che Gesù, il salvatore, è “figlio di Giuseppe”. Si dice di un figlio ben cresciuto che è “tutto suo padre”: nei tratti del Figlio di Dio, come in seguito si rivela, possiamo intravedere pure i tratti del suo padre terreno. Lo Sposo di Maria è autenticamente “padre di Gesù”, pur con la cautela nel difendere la figliolanza divina del Signore e nello stesso tempo la verginità della Sposa, come pure la sua stessa verginità. E’ addirittura il padre per eccellenza davanti agli sposi di ogni epoca e il rappresentante del Padre celeste in terra a cominciare davanti allo stesso Figlio divino Gesù. C’è da imparare dalla semplicità e dalla chiarezza dei Vangeli canonici che lo presentano come padre senza altri termini aggiuntivi. Luca dice testualmente: “Il padre e la madre di Gesù si stupivano delle cose che si dicevano di lui” (2,33). I suoi genitori si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua” (2,41). “Tuo padre e io angosciati ti cercavamo” (2,48). Tutti gli davano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca e dicevano: «Non è costui il figlio di Giuseppe?» (4,22). Matteo ricorda il mestiere: “Non è egli forse il figlio del carpentiere?” (13,55). Marco definisce Gesù con lo stesso lavoro: “Non è costui il carpentiere?” (6,3). Giovanni riporta le frasi della gente: “Gesù, figlio di Giuseppe di Nazaret» (1,45). E ancora: “Costui non è forse Gesù, il figlio di Giuseppe? Di lui conosciamo il padre e la madre” (6,42). In definitiva se è ben compreso, “figlio di Giuseppe” è il titolo più giusto che appartiene al nostro santo e che definisce in pieno il suo compito di paternità.

Angelo Catapano

Visualizzazioni: 63

Rispondi

Info su

ST. JOSEPH è un social network

Forum

Questioni giuseppine / 10 - UN SILENZIO D'ORO

Iniziata da angelo catapano in San Giuseppe 8 Ago. 0 Risposte

Spesso san Giuseppe viene definito come “il santo del silenzio”. In effetti i vangeli non ci riportano nemmeno una sua parola. Anche quando ci si aspetterebbe che parlasse intervengono piuttosto gli altri, la madre e il figlio.Certamente non era…Continua

Questioni giuseppine / 9 - GLI ANGELI E SAN GIUSEPPE

Iniziata da angelo catapano in San Giuseppe 7 Lug. 0 Risposte

E’ considerevole che l’intreccio tra gli angeli e san Giuseppe, specialmente nei momenti più importanti e delicati della sua storia, è straordinario. Vi si può scorgere un motivo di riflessione da non trascurare. E’ l’unico personaggio del Vangelo…Continua

Questioni giuseppine / 8 - PRESENTAZIONE DI GESU’

Iniziata da angelo catapano in San Giuseppe 18 Giu. 0 Risposte

C’è da considerare la Presentazione di Gesù bambino al tempio come festa del Signore, e tale è primariamente, ma anche di Maria e di Giuseppe, dato che sono loro che lo portano e lo offrono a Dio. Ossequienti alla legge di Mosè, con questo rito,…Continua

Questioni giuseppine / 7 - DA ADAMO A GIUSEPPE

Iniziata da angelo catapano in San Giuseppe 4 Mar. 0 Risposte

Se la creazione del mondo avviene con la coppia iniziale di Adamo ed Eva, possiamo dire che la nuova creazione avviene con Giuseppe e Maria. Infatti il creato viene rinnovato con la venuta del Signore Gesù e con la sua nuova ed eterna alleanza. E’…Continua

Questioni giuseppine /6 - FIGLIO DI GIUSEPPE

Iniziata da angelo catapano in San Giuseppe 11 Feb. 0 Risposte

Abitualmente Gesù è stato chiamato, o meglio identificato, dai concittadini e conterranei come “il figlio di Giuseppe”. Non c’era l’usanza del cognome e quindi si diceva il nome e si aggiungeva “figlio di”. Questo è stato per decenni, almeno per…Continua

Litanie di san Giuseppe: SPOSO DELLA MADRE DI DIO

Iniziata da angelo catapano in San Giuseppe. Ultima risposta di angelo catapano 4 Mar 2018. 2 Risposte

Titolo universalmente riconosciuto a san Giuseppe è quello di Sposo. La solennità del 19 marzo è propriamente intitolata a lui “Sposo della Beata Vergine Maria”. Anche nel transetto sinistro del nostro santuario, al lato della cappella della…Continua

Cosa rappresentano per voi Gesù, Giuseppe e Maria?

Iniziata da St. Joseph in San Giuseppe. Ultima risposta di Alberto Raggi 30 Dic 2017. 1 Risposta

Nella festa della Santa Famiglia, apro questo forum per testimoniare la nostra devozione e il nostro amore per loro. Il Papa dice che in…Continua

Il tempo di Giuseppe

Iniziata da angelo catapano in San Giuseppe 13 Dic 2017. 0 Risposte

Tempo d’Avvento: le quattro settimane che preparano al Natale, rappresentano il tempo della preparazione dell’antico popolo di Dio alla venuta del Messia e impegnano ogni anno la Chiesa a prepararsi nell’accoglienza del Salvatore. Il Signore Gesù,…Continua

Cosa ne pensate?

Iniziata da Alberto Raggi in San Giuseppe. Ultima risposta di Suor Paolisa Teresa Falconi 20 Dic 2017. 6 Risposte

Vi lascio un pensiero che vale un tesoro e apro questo forum con la speranza che i membri di questo network diano la loro spiegazione, specialmente i sacerdoti e religiosi. E' un'esperienza vissuta dalla fondatrice delle Ancelle del SS: Sacramento,…Continua

Compleanni

Oggi non vi sono compleanni

© 2020   Creato da St. Joseph.   Tecnologia

Segnala un problema  |  Politica sulla privacy  |  Termini del servizio