Amicizie che superano il tempo Compagnia di San Giuseppe una confraternita per condurci in Paradiso

Novembre è il mese dedicato alla preghiera per i Morti: vi proponiamo di creare una compagnia di preghiera per l’Eternità. Sarà possibile iscriversi e assicurarsi la recita del Rosario e la celebrazione della Santa Messa ogni primo martedì del mese.

Ci si può iscrivere nel mese di gennaio e in ogni momento dell’anno.

Come si chiama questa iniziativa?

Si chiama “Compagnia di San Giuseppe”.Compagnia” perché è un insieme di persone che si uniscono come figli dell’unico Padre in Gesù Cristo. “Di San Giuseppe”, perché si mettono sotto la protezione dello Sposo della Vergine Maria, di cui abbiamo una bella statua in Cappella e a cui è dedicata la parrocchia di territorio in cui sorge il nostro ospedale. Nella tradizione cristiana San Giuseppe è ricordato come colui che intercede per le Anime dei defunti e dei morenti. Prendendo esempio da lui vogliamo pregare per tutti coloro che muoiono nel nostro ospedale e per tutti coloro che ci sono cari.

Cosa significa “Una confraternita per condurci in Paradiso”?

Sono delle persone che, iscrivendosi a questa fraternità, si assicurano la recita del Rosario e la Santa Messa ogni primo martedì del mese, da quando Dio le chiamerà a sé.

Cosa deve fare chi fa parte di questa Confraternita quando un fratello muore?

Deve unirsi spiritualmente al Rosario e alla Messa del primo martedì ore 18.00, anche se non potrà essere presente fisicamente per gli impegni di famiglia, di studio o di lavoro. Poi recitare personalmente la preghiera prescritta quando verrà avvisato della morte di un fratello.

Cosa significa unirsi spiritualmente?

Significa raccogliersi in qualsiasi momento della giornata ed esprimere a Dio il desiderio di condividere quanto viene celebrato sull’Altare della nostra chiesa.

Quale preghiera devo recitare?

Al momento dell’iscrizione alla Compagnia di San Giuseppe viene consegnata ad ogni fratello la preghiera prescritta.

Come posso sapere quando un fratello muore?

Verrà affisso il nome del defunto alla porta della cappella. Appena ne verrai a conoscenza potrai provvedere a recitare la preghiera.

Come posso aderire alla Compagnia di San Giuseppe?

È possibile aderire alla Compagnia di San Giuseppe iscrivendosi in Sacrestia nel mese di gennaio e versando la quota associativa annuale di 15,00 Euro. Per i defunti iscritti alla Compagnia di San Giuseppe saranno celebrate 12 sante messe ogni anno, il primo martedì del mese alle ore 18.00. Ogni anno si dovrà rinnovare l’adesione.

Posso iscrivere alla Compagnia di San Giuseppe altre persone oltre a me stesso?

Certo. È un atto di carità molto bello pensare al destino eterno delle persone defunte a cui vogliamo bene. 

È vero che i nomi degli iscritti alla Compagnia verranno affissi in Sacrestia?

Certo. Per assicurare il ricordo, i nomi verranno iscritti in una cornice affissa in Sacrestia della Cappella. I nominativi verranno aggiornati annualmente, terminate le iscrizioni.

Perché è utile un’iniziativa come questa?

Innanzitutto perché è un’Opera di Misericordia pregare per i morti. Poi, perché ognuno di noi avrà bisogno di essere accompagnato con la preghiera nel momento in cui incontrerà Cristo e dovrà rendere conto della propria vita. Ognuno di noi ha condiviso il peccato che c’è nel mondo e il male fatto deve essere riparato in questa vita o nell’altra. Inoltre molti fedeli sanno che i loro cari non faranno celebrare delle Messe di suffragio per loro.

Perché è bella un’iniziativa come questa?

Perché rassicura il cuore varcare la soglia della morte sostenuti e accompagnati dalla preghiera di molti fratelli di fede.


Cappellania Santa Maria Annunciata  -  Ospedale Città di Sesto

Arcidiocesi di Milano - Zona Pastorale VII

Viale Matteotti, 83  -  20099 Sesto San Giovanni (MI)

Visualizzazioni: 52

Commento

Devi essere membro di St. Joseph per aggiungere commenti!

Partecipa a St. Joseph

Post sul blog

Il raccoglimento del nostro grande Santo

Post aggiunto da Fra Joseph-Pio il 16 Gennaio 2018 alle 20:30 0 Commenti

Charles de Foucauld, trascorso qualche anno nel giardino delle suore francescane di Nazareth come ortolano, approfittò di questo periodo della sua vita per entrare in Spirito nella casa della sacra famiglia.…

Continua

Le braccia di Giuseppe come il grembo di Maria Santissima.

Post aggiunto da Fabrizio Medici il 4 Gennaio 2018 alle 12:10 1 Commento

Sembra uno sproposito…

Continua

Vivere il Natale ogni giorno

Post aggiunto da Fabrizio Medici il 3 Gennaio 2018 alle 17:30 1 Commento

Guardare una statua…

Continua

La gloria di S. Giuseppe in cielo

Post aggiunto da Network Creator il 29 dicembre 2017 alle 15:47 1 Commento

Non c'è da meravigliarsi, se la Beata Veronica di Milano, rapita in estasi abbia distinto l'incomparabile Giuseppe esaltato al di sopra di tutti i beati; né se un celebre dottore come Giovanni Cartagena ha scritto che Gesù Cristo negò i primi…

Continua

Uomo della paternità

Post aggiunto da SUOR PIERA RAFFA il 27 dicembre 2017 alle 13:00 0 Commenti

Lunedì, 18 dicembre 2017 (da: L'Osservatore Romano, ed. quotidiana, Anno CLVII, n.290, 19/12/2017)

A san Giuseppe — «l’ombra del Padre» che «senza dire una parola» e lasciarsi scoraggiare dalle «chiacchiere» ha creduto e obbedito a Dio,…

Continua

Auguri santo natale 2017 e anno nuovo 2018

Post aggiunto da Suor Paolisa Teresa Falconi il 22 dicembre 2017 alle 9:00 1 Commento

Carissimi amici i miei più cordiali e affettuosi AUGURI per queste solennità natalizie e per l'Anno Nuovo 2018. "Non temete, ecco, vi annuncio una grande…

Continua

Un meraviglioso Natale

Post aggiunto da Network Creator il 20 dicembre 2017 alle 11:01 0 Commenti

L'ora delle meraviglie si avvicina. Noi crediamo che i miracoli…

Continua

Preghiera a San Giuseppe l'uomo del silenzio

Post aggiunto da fr Gilbert-Pio Maria il 15 dicembre 2017 alle 13:00 0 Commenti

San Giuseppe, il grande credente, tu, l'uomo del silenzio, insegnaci ad accogliere ogni cosa da Dio: ciò che dice e vuole  per amore. Aiutaci, lontani dai sogni, a lasciarci amare. Al di là dei nostri dubbi e delle nostre speranze, mostraci la…

Continua

Coroncina a San Giuseppe

Post aggiunto da SUOR PIERA RAFFA il 13 dicembre 2017 alle 17:30 0 Commenti

Coroncina da elevare a S. Giuseppe il mercoledì, ma non è proibito pregarla anche tutti i giorni!!!

1. O san Giuseppe, fedele cooperatore nella nostra redenzione, abbi pietà della povera umanità ancora avvolta in tanti errori, vizi e…

Continua

Superiorità di S. Giuseppe su tutti gli altri santi (1)

Post aggiunto da Network Creator il 13 dicembre 2017 alle 8:30 0 Commenti

Pubblico in più articoli un'operetta sulla superiorità di San Giuseppe su tutti gli altri santi, scritta dal domenicano francese Fr. Reg. Garrigou-Lagrange.  Un vero gioiello!

La dottrina per cui S. Giuseppe, dopo Maria, è…

Continua

© 2018   Creato da Network Creator.   Tecnologia

Segnala un problema  |  Termini del servizio